Pubblicato il : 18 Giugno 20202 tempo di lettura minimo
Affrontare la logistica urbana richiede una comprensione della geografia urbana e della gestione della catena di approvvigionamento. La distribuzione urbana delle merci presenta quindi una serie di sfide uniche come campo multidisciplinare. Riflette molte dimensioni della logistica contemporanea, come la selezione dei percorsi e le sequenze di consegna. Ma quali sono le sfide della logica urbana?

 Il ruolo attuale della logistica urbana

Con il rapido sviluppo dell’e-commerce e la crescita demografica nelle grandi città, la logistica urbana è un modo per affrontare queste nuove sfide. Ora si basa su consegne coerenti e affidabili. L’ambiente urbano è una sfida in quanto crea ritardi e consegne inaffidabili. Per evitare la congestione, le consegne possono avvenire di notte (o al di fuori delle ore di punta). La distribuzione urbana delle merci è caratterizzata da volumi inferiori e da consegne ad alta frequenza, il che è in contraddizione con il consolidamento del carico. Ciò non è soggetto ad economie di scala e comporta costi di consegna più elevati.

Infrastrutture terrestri come base

I modelli di utilizzo del territorio determinano molte caratteristiche del movimento urbano delle merci. La struttura delle strutture industriali, commerciali e logistiche ha un impatto diretto sulla natura e sul flusso dei beni commerciali. Una maggiore densità di movimento delle merci è stata spesso sostenuta come strategia sostenibile per le città. Tuttavia, ciò implica costi più elevati e una minore affidabilità, il che è in contrasto con la saggezza convenzionale. Inoltre, le aree ad alta densità richiedono più consegne o punti di prelievo più flessibili negli orari di apertura.

Logistica urbana e questioni ambientali

L’obiettivo della logistica urbana è quello di diventare logistica verde e contribuire alla protezione dell’ambiente nelle grandi città. Il trasporto su strada è la modalità più inquinante per unità di distanza percorsa, ma esistono poche alternative al trasporto su strada per le consegne urbane. Una tendenza positiva è stata la diminuzione dell’inquinamento atmosferico dovuta al miglioramento della progettazione dei motori e all’eliminazione graduale del carburante al piombo nella maggior parte dei paesi. In sintesi, la logistica urbana deve essere conforme alle aspettative del grande pubblico in materia di tutela dell’ambiente.